Dialogo nel buio

OCCHIO DELLA MENTE
La straordinaria esperienza multisensoriale del “Dialogo nel Buio” diventa il minimo comune multiplo di una serie di possibilità formative destinate ad individui, gruppi ed organizzazioni che mirano alla crescita della persona nei contesti professionali ed organizzativi. In linea con l’esperienza di Dialogo nel buio, la formazione che proponiamo passa attraverso un percorso fortemente esperienziale.

La persona, dopo aver sperimentato l’emozione del buio, impara a dare nome e voce a quegli elementi non razionali che svolgono un’azione fondamentale nelle relazioni e nelle azioni di cambiamento. Il buio amplifica, accelera e concretizza elementi sensoriali, emotivi, cognitivi e mnemonici, fondamentali precursori di cambiamenti dell’agire operativo.
Partendo dal percorso, dove la persona avrà vissuto l’esperienza al buio, ed attraverso l’attività di debriefing, il training potrà affrontare i temi della gestione dei gruppi, dello stress, della leadership e dell’incertezza, della relazione di aiuto.
Si tratta quindi di utilizzare Dialogo nel Buio come esperienza attivatrice dell’intelligenza emotiva che viene poi consolidata attraverso un percorso, per metodo e per strumenti, calibrato agli obiettivi formativi richiesti dai committenti.

OCCHIO DELLA MENTE “RELAZIONE DI AIUTO”

E’ un modulo dedicato a tutti gli operatori che operano nell’ambito sociosanitario per potenziare la relazione di aiuto, caratteristica fondamentale di tutte le professioni sociosanitarie.

Il modulo formativo intende lavorare su:
Il modulo formativo è strutturato in 24 ore complessive, articolate in due giornate consecutive ed una di follow up a 20-30 giorni di distanza; prevede l’esperienza iniziale e propedeutica del percorso a “Dialogo nel Buio” e sessioni formative successive.

La realizzazione di tale modulo prevede:
Al modulo possono essere associati ECM e Crediti Formativi per Assistenti Sociali.
“Occhio della Mente” Dialogo nel Buio è un prodotto Chiossone Formazione



foto formazione