Dialogo nel buio

Un'esperienza straordinaria

Dialogo nel Buio è una mostra percorso sensoriale dove i visitatori compiono un “viaggio” in totale assenza di luce che trasforma luoghi e gesti familiari in un’esperienza straordinaria.
A piccoli gruppi si è accompagnati da guide non vedenti attraverso ambienti nell’oscurità che, in completa sicurezza, riproducono situazioni reali di vita quotidiana nelle quali occorre imparare “un altro vedere”: non si usano gli occhi ma i sensi del tatto, dell’udito, dell’olfatto e del gusto. Un percorso fuori dal comune dove non c’è niente da vedere, ma molto da imparare. E da capire.
Idee e percezioni non visive che appartengono alla cultura dei ciechi diventano il punto di partenza per scoprire l’invisibile intorno a noi.
Dialogo nel Buio non è una simulazione della cecità, ma l’invito a sperimentare come la percezione della realtà e la comunicazione possano essere molto più profonde e intense in assenza della luce.
Dialogo nel Buio è un invito a scoprire questa nuova dimensione multisensoriale che diventa dialogo interiore e scambio di esperienze diverse sulla percezione del mondo.
Dialogo nel Buio si rivolge a chiunque sia interessato a riscoprire il valore dei propri sensi. Il buio diventa un prezioso momento di crescita.

Un progetto internazionale



Dialogo nel Buio fa parte del progetto internazionale Dialogue in the dark (www.dialogue-in-the-dark.com)

Dialogo nel buio a Genova

PROMOTORE
Il David Chiossone onlus, fondato a Genova nel 1868 quale Istituto dei Ciechi, è oggi centro di eccellenza a livello nazionale per l'handicap visivo, in tutte le fasce di età. La tutela della vista come bene prezioso è il cuore della sua attività che svolge attraverso assistenza, prevenzione, riabilitazione e ricerca scientifica.
Da oltre 140 anni opera affinché le persone cieche o ipovedenti, ed oggi anche pluridisabili, possano vivere una vita integrata nella società attraverso la conquista di sicurezza e autonomia.
Accanto all'impegno nell'erogazione di servizi all'avanguardia, opera per abbattere la barriera del pregiudizio che rende difficile l'integrazione delle persone disabili.

PARTNER DI PROGETTO
Nell'ambito delle proprie iniziative di Corporate Social Responsibility e nell'ottica di un'accurata selezione dei progetti maggiormente idonei a concretizzare la volontà del Gruppo di contribuire allo sviluppo sociale e culturale del territorio, ERG è partner di progetto di "Dialogo nel Buio".
La nostra speranza è che non solo le scuole, ma anche la popolazione più allargata si avvicini a questa preziosa esperienza culturale che sarà presente nella nostra città per un lungo periodo.
Il progetto, sin dalle sue prime fasi di ideazione, ha visto la stretta collaborazione dell'Istituto Chiossone sia con ERG che con le Istituzioni locali: un esempio importante di sinergia e coordinamento tra più attori che, a vario titolo e secondo le proprie specifiche competenze, contribuiscono alla realizzazione di un obiettivo comune per la valorizzazione delle risorse del territorio.

Edoardo Garrone
Presidente ERG

In collaborazione con

COSTA EDUTAIMENT
“Il coinvolgimento di Costa Edutainment nella gestione di Dialogo nel Buio, oltre a rappresentare un ulteriore passo nella valorizzazione e promozione del patrimonio, delle iniziative e delle reti culturali del territorio genovese, operando in sinergia con soggetti pubblici e privati, risponde al nostro impegno di proporre al pubblico esperienze ad alto valore aggiunto, contraddistinti da una forte azione divulgativa. Proprio in quest’ottica abbiamo sposato la filosofia di Dialogo nel Buio che rappresenta un’opportunità per sperimentare un nuovo modo di “vedere”, usando non la vista ma gli altri sensi. Un’occasione d’incontro e di scoperta con un mondo difficilmente comprensibile”.

Giuseppe Costa
Presidente Costa Edutainment
Il gruppo Costa Edutainment, leader in Italia nella gestione di strutture pubbliche e private dedicate ad attività ricreative, culturali, didattiche, di studio e di ricerca scientifica, gestisce a Genova diverse strutture, tutte riunite nel network AcquarioVillage, un mondo che propone esperienze trasversali in maniera unica, coinvolgente e focalizzata sull’emozione di imparare divertendosi.



SOLIDARIETÀ E LAVORO:
“Solidarietà e Lavoro s.c.s. è una cooperativa sociale di tipo B, che ha come mission l’integrazione lavorativa di persone svantaggiate. L'obiettivo è trasformare lo svantaggio in vantaggio, attraverso la capacità di valorizzare nel lavoro le competenze individuali. L’assoluta coerenza fra la mission di Solidarietà e Lavoro e il messaggio che “Dialogo nel Buio” porta con sé, ha determinato la scelta di impegnarsi a gestirne la mostra, confermando la possibilità di coniugare esigenze d’impresa e finalità sociali.”